:

Diplomata nel 2015 al liceo scientifico Giordano Bruno di Budrio, mi sono iscritta alla facoltà di Scienze Motorie e Sportive di Bologna dove sono prossima alla laurea. La principale ragione che mi ha spinto verso questo tipo di percorso professionale è la passione per l’attività sportiva , in quanto pratico pallavolo da quando avevo 8 anni e da poco mi sono inserita nel mondo dell’insegnamento. Sono venuta a contatto con la realtà di Budrio durante lo svolgimento del primo tirocinio universitario e mi sono subito accorta dell’aria familiare e positiva che si respira entrando dentro questa struttura. Il periodo di affiancamento pratico agli istruttori è stato significativo poiché mi ha fatto apprendere e consolidare conoscenze grazie a ‘tutors’ molto preparati e competenti, sia dal lato umano che in ambito lavorativo. Questa esperienza mi ha inoltre permesso di conoscere il progetto a.f.a per malati di Parkinson di cui mi sono letteralmente innamorata e anche grazie al suo apporto emozionale mi ha fatto comprendere la direzione che desidero prendere per il mio futuro.

Training Experience
Training Skills
  • 50 %

Meet Other Trainers

Working from home meant we could vary snack and coffee breaks, change our desks or view, goof off, drink on the job, even spend the day in pajamas

Personal trainer, istruttore di sala, istruttore di ginnastica over 60, istruttore di ginnastica per i malati di parkinson

Dopo il diploma in educazione fisica conseguito all’università di napoli mi sono trasferito a Bologna per conseguire la laurea in scienze motorie. Durante il mio soggiorno studio ho cominciato a collaborare come preparatore atletico e istruttore con società sportive di diverse discipline (calcio, tennis e baseball) che mi permettevano di sviluppare i miei programmi atletici anche all’interno di centri fitness convenzionati. Frequentando questo ambiente, mi sono accertato che nel mondo del fitness non c’era solo l’estenuante ricerca della perfezione fisica, anche attraverso sostanze non lecite, ma anche quel benessere psicofisico che si può ottenere attraverso lo svolgimento di uno sport. La curiosità prima, e la passione poi hanno fatto il resto. Dopo il conseguimento della laurea ho cominciato a collaborare attivamente con delle palestre, prima come istruttore di sala, e poi come preparatore fisico. Ma la passione per il calcio e per i ragazzi e i centri fitness di Bologna che non rispondevano alle mie aspettative professionali e umane non hanno permesso che nascesse in me la volontà di farne un lavoro. Poi circa sette anni fa una mia collega mi ha parlato della possibilità di lavorare fuori Bologna e che la realtà di provincia si addiceva di più alla mia idea di fitness. Così ho conosciuto Silvia Sallioni e la Palestra Studio del Movimento di Budrio. Le mia idea di fitness aveva trovato una giusta collocazione e con Silvia la possibilità di svilupparsi. Anno dopo anno ho dedicato sempre più tempo alla Palestra e alla mia specializzazione in ambito fitness senza mai dimenticare la mia passione per il calcio. Oggi, grazie agli attestati di stima dei nostri associati e la fiducia della Palestra sono riuscito a sviluppare la mia figura di Personal Trainer e di istruttore di sala paesi, e trascorro più tempo in palestra che a casa. Questo non mi pesa, poiché in questi anni, Silvia e il nostro team, è riuscito a creare un ambiente familiare nel quale il lavoro non è lavoro, ma passione, professionalità e soprattutto divertimento.

    Istruttore sala pesi, personal trainer

    Diplomato al liceo scientifico indirizzo linguistico di Budrio, ho conseguito successivamente la laurea in Scienze Motorie presso l'università di Bologna. Dopo il diploma ho scelto di intraprendere questa strada perchè fin da piccolo ho praticato attività sportiva, in particolare basket, facendo tutte le giovanili nella Pallacanestro Budrio e debuttando in prima squadra a 15 anni. Fino ad oggi ho giocato i campionati di B2, C1, C2 tra Budrio e Medicina, tuttora in attività, ancora convinto di quando sia bello fare attività fisica (nonostante numerosi infortuni). Lo sport, oltre che un divertimento, è sempre stata una vera passione ed uno stile di vita, perchè la scarica di adrenalina ed il benessere psicofisico che dà l'attività fisica, raramente si percepisce in altri ambiti. Fin da piccolo non mi sono mai immaginato seduto ad una scrivania, quindi ho deciso di fare dell'attività fisica il mio mestiere, sempre più convinto di quanto questo lavoro sia il più bello e stimolante. Durante gli studi universitari, ho svolto due tirocini nella palestra Studio del Movimento affiancando Rocco e Gaetano in sala pesi, Silvi e Ambra nei corsi di postural, aerobic e fit boxe. Una volta terminato il periodo di tirocinio, ho iniziato a lavorare in sala pesi e nei corsi di postural e di ginnastica adattata per malati di parkinson. La convinzione di aver intrapreso la strada giusta è sempre più certa: apprezzando sia il lavoro in sala pesi, sia quello svolto all'interno dei corsi, grazie anche alla fortuna di aver avuto dei tutor qualificati e disponibili i quali, oltre che a fornirmi le basi tecniche, mi hanno formato anche come istruttore. Penso che la forza di questo gruppo stia nell'essere un team affiatato, sempre pronto a supportarsi ed aiutarsi, rendendo l'attività divertente e gratificante.
      Oggi dopo molti anni nel settore, si sente felicemente realizzata da un team estremamente ricettivo e stimolante che è l’anima e il cuore pulsante della palestra presidente della società sportiva e coordinatrice di tutte le attività della palestra, istruttrice di fitness musicale, posturale, personal trainer.